2 EURO DEDICATO ALLE PROFESSIONI SANITARIE

Un caffè al bar e quale sorpresa nel ricevere come resto una moneta da 2 euro del valore numismatico superiore.

Basta averla fra le mani per comprendere che lo stato italiano ha voluto conferire un riconoscimento sostanziale: l’Onore al Merito rivolto agli operatori sanitari impegnati nel combattere il diffondersi della pandemia in Italia e nel mondo.

Come i libri di storia anche le monete raccontano delle vicende memorabili a tutti i popoli del mondo ed è dispiacevole sapere che questo sistema monetario sarà soppresso per essere sostituito dal denaro elettronico.

Emessa dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, nell’ambito della Collezione Numismatica 2021, la moneta coniata dalla Zecca dello Stato dedicata alle professioni sanitarie è stata presentata al Museo della Zecca di Roma e resa disponibile il 22 giugno del 2022.

La moneta, il cui soggetto è stato scelto dalla Commissione tecnico-artistica, composta dai rappresentanti del MEF, della Zecca italiana e da Maestri d’arte, ricorda e rende omaggio allo sforzo e all’impegno profuso da tutto il personale sanitario al servizio del Paese nell’anno segnato dalla pandemia da COVID-19.

Opera dell’artista incisore della Zecca italiana, Claudia Momoni, che ne ha curato la progettazione e la creazione, raffigura sul dritto in posizione centrale, un uomo e una donna in abbigliamento sanitario, con mascherine, stetoscopio e cartellina medica, rappresentativi dei medici e degli infermieri impegnati in prima linea nella lotta contro il COVID-19.

In alto, la scritta “GRAZIE” suggellata, a destra, dal profilo di un cuore; a sinistra, raffigurazione della croce medica; al centro, “RI”, acronimo della Repubblica Italiana; a destra, “R”, identificativo della Zecca di Roma; in basso a sinistra, “CM”, sigla dell’autore Claudia Momoni; in esergo, l’anno di emissione “2021”; nel giro, le dodici stelle dell’Unione Europea.

Come altre emissioni “Fior di Conio” il Dipartimento del Tesoro, che ha in cantiere l’immagine memorabile dei due eroi antimafia Falcone e Borsellino, coordina la produzione delle monete numismatiche la cui coniazione ha l’obiettivo di commemorare o celebrare eventi, ricorrenze e personalità di particolare rilevanza che tramite la comunicazione antologica e numismatica e contribuisce a sancire la storia italiana.

Lella Francese

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook