Anche la serie “Power Rangers” introduce il primo personaggio LGBT

Un altro franchise di intrattenimento per bambini di lunga data ha preso provvedimenti per placare le richieste di “rappresentazione” degli attivisti LGBT rivelando un personaggio come omosessuale, si tratta di un membro del team di supereroi della nota serie “Power Rangers”.

Power Rangers ha debuttato negli Stati Uniti nel 1993 diventando rapidamente un fenomeno di cultura pop. Attualmente è arrivata alla sua ventottesima stagione, “Power Rangers: Dino Fury”.

In una scena di un episodio imminente (che era originariamente visibile in un tweet che è stato poi reso privato) che è andato in onda in Francia ma non ancora negli Stati Uniti, si vede il Green Ranger, Izzy (Tessa Rao), andare a cena, mano nella mano, con la compagna Fern (Jacqueline Joe).

Per chiarire che il momento non è solo di amicizia platonica, la scena è preceduta da una conversazione in cui uno dei compagni di squadra maschi di Izzy dice: “Pensavo che provasse dei sentimenti per qualcuno”, a cui un altro dice “non avevi torto” e indica la nuova coppia.

Il produttore esecutivo di Dino Fury, Simon Bennett, ha dichiarato che non c’era “nulla di moralmente o eticamente problematico nell’essere LGBTQI +”, senza però affrontare se fosse o meno un argomento appropriato all’età del target demografico dello show. Va notato che la serie viene trasmessa sul canale per bambini Nickelodeon, che ultimamente aveva suscitato diverse proteste per la pubblicazione di contenuti estremamente LGBT-friendly.

https://www.provitaefamiglia.it/blog/flash-anche-la-serie-power-rangers-introduce-il-primo-personaggio-lgbt

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook