ASIA CENTRALE: RAGGIUNGERE LE ESTREMITÀ DELLA TERRA CON IL VANGELO

A fine 2020 una delle nostre squadre in Asia Centrale stava per intraprendere un difficile viaggio missionario in una zona remota e povera di alta montagna. Lo scopo era quello di raggiungere famiglie bisognose con aiuti di prima necessità, ma anche di portare sollievo ai bambini con una serie di programmi speciali composti da spettacoli, giochi e qualche regalo, un’ottima opportunità per mostrare l’amore e la cura di Dio a chi non ha mai sentito parlare del Vangelo.

Bene, la squadra è poi riuscita a partire e questo è ciò che ha condiviso con noi pochi giorni dopo il suo rientro:

“Il viaggio è stato duro a causa delle condizioni atmosferiche rigide, ma anche incredibilmente benedetto. Abbiamo potuto raggiungere le famiglie più povere con pacchi alimentari contenenti farina, olio, pasta e altri beni di prima necessità, cogliendo l’occasione per condividere il Vangelo con loro: l’area è così remota che queste persone non avevano mai sentito parlare di Gesù. Inoltre, abbiamo distribuito 500 pacchi regalo e organizzato programmi speciali nelle scuole: canzoni, spettacoli e giochi. Durante una di queste attività, degli agenti dei locali servizi di sicurezza sono intervenuti arrestandoci. Siamo stati trattenuti in una cella per diverse ore, sotto la minaccia di un’accusa formale per ‘attività religiose illegali con i bambini’, ma grazie a Dio siamo stati poi rilasciati con il pagamento di una multa.
Siamo entrati in contatto con molte persone, tra queste anche il mullah locale (leader religioso islamico) che, dopo aver ascoltato la buona notizia del Vangelo, ha accettato Cristo insieme alla sua famiglia!”.

Vi chiediamo preghiera per le persone che si sono avvicinate al Vangelo, poiché per loro è ora molto pericoloso, in particolare per la famiglia di questo mullah. Pregate anche per la nostra squadra locale e per il difficile lavoro di raggiungere gli ultimi e i non raggiunti, nonostante i molti pericoli.

https://www.porteaperteitalia.org/asia-centrale-raggiungere-le-estremita-della-terra-con-il-vangelo/

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook