Bambino di 4 anni descrive il Paradiso prima di morire

Era il 2013 quando Silas, bambino di soli 4 anni, sapeva che sarebbe morto da un giorno all’altro. Per questo descrisse a tutti come sarebbe stato il Paradiso.

Silas e il Paradiso

Chiacchierava con la mamma in quel lontano 2013. Silas stava per morire, ma aveva deciso di parlare con la sua mamma su dove sarebbe andato dopo, ovvero in Paradiso. “Mi sono davvero commossa quando mio figlio mi ha raccontato queste cose. Davvero Gesù attira a sé i bambini” – descriveva la mamma.

“Voglio andare in Paradiso”

Silas era malato di tumore, ma questo non gli impediva di esser felice e di pensare al Paradiso: “Voglio il paradiso. Voglio passare lì tutto il tempo” – diceva Silas. “Come sarà il paradiso?” – rispondeva, incuriosita, la sua mamma. “Non lo so, non ne sono sicuro. Forse avrò un corpo e di sicuro sarà senza cancro” – rispose Silas con convinzione.

Silas, la mamma: “Gesù attira a sé i bambini”

Il racconto della mamma non lascia dubbi: Silas già sapeva e già conosceva il Paradiso: “Lo immaginava con strade tutte d’oro. Un posto bellissimo, dove lui sarebbe stato insieme a Dio e a Gesù” – racconta la mamma.

In un video, il racconto completo del piccolo Silas…un racconto struggente, ma allo stesso tempo ricco di fede e speranza.

ROSALIA GIGLIANO

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook