Chiesa valdese in Argentina a fianco della popolazione indigente

Il ramo sudamericano della Chiesa valdese lancia un programma di imprenditoria e solidarietà in un quartiere popolare nel nord dell’Argentina

Il progetto di panetteria “Dal forno alla tua tavola“, promosso dalla Iglesia Evangélica Valdense di Reconquista in Argentina, mira a migliorare la qualità della vita e la sussistenza dei giovani della comunità del Barrio Nuevo in quella città nel nord della provincia di Santa Fe, attraverso l’organizzazione di una cooperativa di panificazione basata sui principi dell’economia sociale e solidale.

Il gruppo è composto da 10 giovani, accompagnati da donne leader del quartiere, membri della comunità valdese e dal pastore Eduardo Obregón, per un totale di 20 persone. Con il supporto di Sedi, il Servizio evangelico di diaconia argentino,  il gruppo sarà formato nella preparazione dei panifici, nella gestione cooperativa della produzione e nel miglioramento delle vendite al fine di valorizzare il lavoro che stanno già svolgendo.

La chiesa valdese di Reconquista ha le sue origini alla fine degli anni ’60. In quegli anni l’Iglesia Valdense del Rio de la Plata, il ramo sudamericano della Chiesa valdese,  si proponeva di trascendere la propria origine rurale, e cominciava a favorire la nascita di comunità nelle città. All’inizio, si è nutrita di una nuova prospettiva teologica dell’epoca, la teologia della liberazione, promossa dal pastore Benjamin Barolín. Da allora, la Iglesia Valdense de Reconquista ha una presenza importante nel quartiere dopo un intenso lavoro di evangelizzazione e vicinanza alle popolazioni locali. Per questo la comunità ama definirsi Iglesia Evangélica Valdense Reconquista-Barrio Nuevo, dal momento che il quartiere di Barrio Nuevo si è formato negli stessi anni dell’insediamento valdese nell’area.

La maggior parte della popolazione di Barrio Nuevo non ha un lavoro formale. Questa situazione è stata aggravata dalla pandemia di Covid. L’aumento della disoccupazione ha un impatto negativo sulla capacità di consumo della popolazione del quartiere, sulla sua sicurezza alimentare, sull’accesso ai beni e alle risorse di base, sulle condizioni generali di vita; aumentano così i livelli di povertà strutturale. Ciò si riflette nella precarietà della qualità della vita delle famiglie e soprattutto dei giovani, il che mette a rischio la loro sopravvivenza, li sottopone a maggiori stigmatizzazioni e situazioni di discriminazione.

Nell’ambito della sua missione diaconale, la Iglesia Evangélica Valdense si propone di accompagnare attivamente la comunità del Barrio Nuevo. È in questo senso che nasce il progetto di panificazione, come un modo per accompagnare i giovani affinché possano sviluppare le proprie competenze e formarsi nella produzione di prodotti da forno, e al allo stesso tempo, possano immaginare un’opportunità lavorativa stabile che permetta loro di generare reddito e di formarsi in una cultura del lavoro orientata all’economia sociale e solidale. Un’altra motivazione del progetto è la mancanza di approvvigionamento di pane a causa della distanza che il quartiere ha dal centro della città. Pertanto, il panificio faciliterebbe l’accesso a questi prodotti per il resto della popolazione della zona.

L’accompagnamento al panificio “Dal forno alla tua tavola” nasce nell’ambito di una convenzione con la Pastorale sociale evangelica, strumento composto da comunità, organizzazioni ecclesiali ed evangeliche con un profondo impegno nei confronti dei settori vulnerabili e dei lavoratori dell’economia popolare, a sostegno di cucine comunitarie e raccolta abiti, laboratori per apprendere mestieri e programmi di inclusione sociale, esperienze lavorative e associative, nell’ambito dell’annuncio del Vangelo.

La Pastorale sociale evangelica ha lo scopo di rafforzare l’opera diaconale, sociale e comunitaria delle comunità evangeliche, chiese o organizzazioni che la compongono e accompagnare attivamente la lotta degli operai dell’economia popolare. Attualmente ha un’opera articolata in diverse province del Paese insieme a congregazioni e organizzazioni della società civile.

https://www.riforma.it/it/articolo/2021/09/30/chiesa-valdese-argentina-fianco-della-popolazione-indigente

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook