Dai il tuo meglio al festeggiato

In questo periodo, più che in ogni altro, spesso Gesù è messo da parte. Potremmo paragonare questo periodo come al fatto che  organizzo  una festa per te ed che ho invitato molte persone, ed ognuno di loro porta molti regali scambiandoseli  tra loro, e tu non ricevi niente.
Questo è un po’ il Natale che in molti viviamo, diamo regali a tutti tranne a Gesù. Allora, ci poniamo domande del tipo: cosa potresti regalare a dai a Dio che ha già tutto?  In realtà Gesù non ha tutto. Se cerchi qualcosa da regalare a Gesù, ci sono quattro cose che non ha, a meno che tu non gliele regaleresti questo Natale:
La prima che potresti regalargli è  la tua fiducia, perché la fede è una questione volontaria, dipenda da te esercitarla. Gesù non ha la tua fiducia meno che tu non gliela dai, e non ti forzerà mai per farlo.
Il  secondo regalo che puoi farli è quello di metterlo al primo posto nella tua vita. Puoi scegliere di dare il primo posto a Gesù nelle tue finanze, nei tuoi interessi, nelle tue relazioni, nei tuoi programmi ed anche nei tuoi problemi , ed iniziare a fidarti del tuo Creatore.
E come terzo dono puoi donare a Gesù il tuo cuore, è con esso tutto  ciò che ami, ciò che apprezzi e ciò che ti interessa di più. Gesù dice: “Dov’è il vostro tesoro, anche lì sarà il vostro cuore” (Luca 12:34). Un modo importante per dare a Gesù il tuo cuore questo Natale è dare le tue risorse alla sua opera. Gesù non ha bisogno dei tuoi soldi , Lui non ha bisogno del tuo materiale perché ama ricevere quello che più ti rappresenta , il tuo cuore.
Altro regalo gradito al Signore è quello di parlare di Lui ad altre persone, raccontare agli altri ciò che Dio ha fatto con te, in te e per te, perché vuole una famiglia più di ogni altra cosa. Vuole figli che scelgano di amarlo e di fidarsi di lui. È il motivo per cui celebriamo il Natale tutto l’anno. Invita qualcuno a Gesù questo Natale. Parla a qualcuno di ciò che Gesù ha fatto nella tua vita.
La Bibbia ci dice che i Magi non diedero a Gesù i loro avanzi quando lo visitarono il primo Natale, ma invece diedero tre regali molto significativi e preziosi: “Prostratisi, lo adorarono; e, aperti i loro tesori, gli offrirono dei doni: oro, incenso e mirra” (Matteo 2:11).
Quando dai a Gesù la tua fiducia, lo metti al primo posto nella tua vita, dai ciò che apprezzi alla sua opera e porti a lui altre persone, gli dai regali molto più preziosi di quelli portati dai Magi… il tuo cuore!

Dio ci benedica

Luigi Mandile | Notiziecristiane.com
#EsercitoDiGesùCristo #EGCidentity #LaMiaVitaèDifferente
Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook