“Davanti a Dio siamo tutti uguali”, (toccante riflessione)

Tanti anni fa, in America, un uomo di colore voleva entrare in chiesa, ma gli fu continuamente proibito; ogni volta che ci provava gli veniva detto:

“Qui i negri non entrano”. 

In preghiera piangeva, soffriva, implorava, ma un giorno il Signore lo rincuorò rivelandogli:

“Sai perchè in quella chiesa non ti vogliono? Perchè non ci sono neanch’io!”

Davanti a Dio c’è solo un cuore che palpita per Lui, il Suo popolo.

Giuseppe Puccio

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook