E tu ci pensi chi sei e da dove vieni?

Quando mi sono ravveduto dalla vita di peccato che facevo, tanti hanno cominciato a togliermi l’amicizia su Facebook, a non parlarmi più, a prendermi in giro, a criticarmi. Eppure avevo fino ad allora vissuto nell’odio, nel rancore, nella maldicenza, nell’omosessualità, nella fornicazione, nella depressione e avevo anche tentato il suicidio. Ma allora perché tanti si sono allontanati da me quando mi sono ravveduto e non ho fatto più certe cose?

Lo dice la Bibbia:

Giovanni 3:19-20 Ora il giudizio è questo: la luce è venuta nel mondo e gli uomini hanno amato le tenebre più che la luce, perché le loro opere erano malvagie. Infatti chiunque fa cose malvagie odia la luce e non viene alla luce, affinché le sue opere non siano riprovate.

1Pietro 4:4-5 Per questo trovano strano che voi non corriate con loro agli stessi eccessi di dissolutezza e parlano male di voi. Essi renderanno conto a colui che è pronto a giudicare i vivi e i morti.

Sono fiero di quello che il mio DIO ha fatto nella mia vita. Ho perso tanti amici, ma ho guadagnato l’amico più importante, colui che mi ha così tanto amato da morire sulla croce al posto mio: Cristo Gesù, il figlio di Dio. Lui è risorto dai morti e ora è il Re che getterà i ribelli in prigione e che sposerà la sua Chiesa, il Signore che ogni occhio vedrà tornare dalle nuvole del cielo e al quale ogni ginocchio si piegherà.

Non mi vergogno di chi sono, ma di chi ero. Prima vivevo immerso nello sterco. Ma siccome c’è tutto il mondo dentro, allora sembra normale e ci si abitua al lercio e al fetore. Ma appena senti l’odore di Cristo, non vuoi altro che essere lavato e cosparso anche tu del suo meraviglioso e dolce profumo, al punto che non vuoi più tornare in quella piscina fetida.

Grazie, DIO Padre nel nome di Gesù, benedetto in eterno. Amen.

1Pietro 2:9 Ma voi siete una stirpe eletta, un regale sacerdozio, una gente santa, un popolo acquistato per Dio, affinché proclamiate le meraviglie di colui che vi ha chiamato dalle tenebre alla sua mirabile luce.

Entra anche tu nell’eternità! Confessa i tuoi peccati e cambia vita, credi nel figlio di Dio morto e risorto dai morti e riceverai lo spirito di Cristo promesso.

Alessio AmorePuro – Ministero Ex LGBT
www.amorepurogesu.com

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook