Ex travestito e prostituto: quella non era la vita che Dio aveva scelto per me

Grazia e pace a tutti. Mi chiamo Marcelo Messa, ho 27 anni e sono della città di Rondônia Porto Velho. Oggi voglio condividere con voi quello che il nostro Dio ha fatto nella mia vita.

Sono nato in una famiglia cristiana. Già da piccolo sono stato educato e scelto per servire in chiesa, ma arrivando ai 16 anni ho preso una sbandata a causa della morte di mio nonno. Ho cominciato ad allontanarmi da Dio e a pensare di condurre una vita nell’omosessualità in cui ho cominciato a prendere ormoni, a fare nuove amicizie e a prostituirmi, alterando il mio corpo e il mio volto, viaggiando in molti posti del Brasile, prostituendomi, vivendo una vita di inganno, passeggera.

La Parola del Signore Gesù dice che solo Lui è la via, la verità e la vita e che senza di Lui non c’è altro modo di conoscere Dio.
Anche mentre vivevo in quella vita tutta sbagliata che non era quella che Dio aveva scelto per me, avevo un timore e una fiamma che ardeva in fondo al mio cuore, dicendomi che tutto quello che stava succedendo era per dare testimonianza dell’opera di Dio nella mia vita.

Avevo la certezza, la fede e la speranza che non sarei morto in quel modo e che Gesù un giorno mi avrebbe riscattato. E così ha fatto. Mi ha tolto le squame dagli occhi, mi ha tirato fuori dalle tenebre del peccato e mi ha portato nella Sua luce eterna. Sono alla presenza di Dio da 1 anno e 4 mesi e in questo tempo il SIGNORE ha fatto delle cose incredibili nella mia vita. Ha aperto porte dove porte non c’erano e mi ha dato la possibilità, a me e ad altri fratelli, di fare la chirurgia di espianto delle protesi che mi ero messe sul petto. Avevo tanto pregato per toglierle e finalmente il 18 giugno del 2019 il Signore ha realizzato la mia preghiera.

Oggi faccio l’opera del SIGNORE e predico la Sua parola, esercitando il dono che Dio mi ha affidato, quello della lode. Per tutta la mia vita Gli offrirò lodi di ringraziamento e amore per tutto quello che nostro SIGNORE ha fatto e per tutto quello che farà.

Permetti allo Spirito Santo di cambiare la tua vita. Vai a DIO, con tutto il tuo essere, corpo, anima e spirito. Non andarci a metà poiché Gesù si è offerto per noi interamente, andando su una croce di legno.

Vi abbraccio tutti. Che la grazia e la pace del SIGNORE siano con tutti voi.

Gesù gli disse: «Io sono la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me. (Vangelo secondo Giovanni 14:6)

Amorepurogesu.com

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook per restare informato...