Gesù ama Maysel

In questo è l’amore: non che noi abbiamo amato Dio, ma che Egli ha amato noi. 1 Giovanni 4:10

Quando mia sorella Maysel era piccola, cantava a modo suo questa famosa canzoncina: “Gesù m’ama! Questo so, lo rivela a Maysel il Vangel”. Mi irritava moltissimo! Essendo una delle sue sorelle maggiori—quindi più “saggia”—sapevo che la canzone diceva “lo rivela a me il Vangel”, e certo non “a Maysel”. Eppure lei continuava a cantarla a modo suo.

Ora so che in fondo mia sorella aveva perfettamente ragione. Il Vangelo davvero intende che Gesù ama Maysel—e puoi aggiungere il nome di ciascuno di noi. Leggiamo continuamente di questa verità. Prendiamo, ad esempio, un versetto scritto dall’apostolo Giovanni, colui che si definiva “il discepolo che Gesù amava” (Giov 21:7, 20). Si tratta di uno dei versetti più conosciuti della Bibbia, Giovanni 3:16: “Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il Suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna”.

Giovanni torna su questo messaggio d’amore in 1 Giovanni 4:10: “In questo è l’amore: non che noi abbiamo amato Dio, ma che Egli ha amato noi, e ha mandato Suo Figlio per essere il sacrificio propiziatorio per i nostri peccati”. Proprio come Giovanni sapeva di essere amato da Gesù, anche noi possiamo avere la stessa certezza. Gesù ci ama davvero. Lo rivela il Vangelo.

Caro Signore, grazie per la certezza che Tu ci ami. Siamo pieni di gratitudine per questo. Grazie di averci amato al punto da morire per noi.
Gesù m’ama! Questo so.

Da Alyson Kieda | ilnostropanequotidiano.org

Iscriviti alla Newsletter del Notiziario Cristiano


Inline
Notizie Cristiane
Inline
Notizie Cristiane