Goditi la tua passeggiata quotidiana

Continuiamo la nostra serie tratta dal libro “Heaven, 101 Words of Hope”. (Cielo, 101 parole di speranza). 

Come abbiamo visto ieri, Adamo ed Eva hanno provato una gioia totale nel Giardino dell’Eden, dove camminavano ogni giorno. Hanno goduto di una perfetta comunione con Dio e hanno apprezzato l’incontro con Lui la sera (Genesi 3:8). Mi piace pensare che gli abbiano raccontato la loro giornata, come fanno i buoni amici. Quando la loro relazione è stata interrotta, Dio ha fatto ogni sforzo per riconciliarsi con loro e con tutti gli uomini. Si è spinto fino al punto di sacrificare il suo unico figlio per permetterci

– di stare ancora una volta di fronte a lui.

– di vivere con lui un rapporto d’amore profondo e sincero.

– di camminare al suo fianco, gioiosi e fiduciosi.

Oggi, caro amico, forse:

– la tua passeggiata è lunga e difficile,

– vai avanti senza spirito e senza coraggio,

– sei stanco e oppresso.

– stai facendo le tue faccende quotidiane, ma il tuo cuore è turbato.

– le tue preghiere sono automatiche, mancano di convinzione, perché sei scoraggiato.

Vorrei incoraggiarti: Dio ti dà la possibilità di camminare con lui, godendoti ogni ora, ogni giorno, perché è presente, in spirito, qui sulla terra e un bel giorno, in cielo, camminerai con lui di persona.  La Bibbia te lo conferma nel Deuteronomio 20:4: “Poiché il Signore, il vostro Dio cammina con voi...”. Dio ti invita ad entrare nel suo riposo e nella sua perfetta gioia. Ti ricorda che hai il privilegio di camminare con Lui ogni giorno della tua vita. Ti incoraggio a seguire Gesù da vicino! Avvicinati a lui, diventa suo amico come Adamo ed Eva, come Mosè, con il quale parlava faccia a faccia. Goditi la sua gioiosa e confortante compagnia. Seguirai meglio Cristo camminando vicino a Lui durante tutto il tuo percorso.

Ti auguro una buona giornata con Gesù al tuo fianco!

Grazie di esistere.

Eric Célérier

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook