Hulk Hogan: “Gesù è l’unica verità che conta davvero”

Hulk Hogan è stato uno dei wrestler più popolari e controversi di ogni epoca. Il 12 volte campione del mondo ha scritto pagine indimenticabili di storia della WWE, oltre a detenere svariati record che la dicono lunga sul suo immenso valore di showman sportivo. Ma di lui non sempre si è parlato di un gran bene, visto le sue disavventure giudiziarie, matrimoniali e polemiche a sfondo razziste.

Ma pare che oggi Hulk Hogan abbia messo la testa apposto ed abbia fatto chiarezza di tutto quello che lo aveva trascinato in un fango pantanoso. L’unico che sia stato veramente in grado di aiutarlo e di tirarlo fuori ha un nome: Gesù.

La star del wrestling Hulk Hogan ha parlato apertamente della sua fede in Dio. In una recente intervista ha affermato che per lui Gesù è l’unica via e l’unica verità assoluta al mondo.

Hogan, il cui vero nome è Terry Gene Bollea, chiede alle persone di usare il loro tempo libero per rafforzare la loro relazione con Gesù. Il wrestler in pensione è la star del wrestling più riconosciuta al mondo e il wrestler più popolare degli anni 80. Ma oggi usa la sua fama per evangelizzare e condividere la sua fede in Gesù.

Hogan ha dichiarato di essersi convertito a Cristo quando era ancora un adolescente, all’età di 14 anni. Tuttavia, per molto tempo non ha seguito la strada di un vero cristiano. Ma per grazia di Dio, ha riscoperto l’amore di Cristo e da allora ha annunciato Gesù in ogni occasione .

Ha detto in un’intervista che Gesù è l’unica verità che conta davvero e rimane in un mondo dove tutto è fugace, effimero.

“Beh, sai, quando il gioco si è fatto duro, ho pensato che sarebbe successo anche quello. Questa era solo una situazione temporanea”, ha detto.

Ha aggiunto: “Mi sono reso conto che finché avessi preso la decisione giusta e avessi seguito la mia fede più di quello che la gente dice sui tabloid e sui giornali, niente di tutto questo sarebbe stato reale. Le uniche cose che sono reali per me sono quelle che dureranno per sempre: la mia fede e la mia fede in Dio “.

“Una volta che sei cristiano, accetti Cristo come tuo Salvatore. Non morirai nello spirito ma avrai la vita eterna. Questa convinzione è praticamente l’unica cosa reale per me”.

L’uomo di 67 anni ha espresso le sue opinioni sulla pandemia , esortando continuamente i suoi fan e follower a rivalutare le proprie vite e rivolgersi a Dio .

“Forse dobbiamo approfittare di questo momento di isolamento dalle distrazioni del mondo e avere un risveglio personale, concentrandoci sull’unica verità che conta davvero: Gesù”, ha detto Hogan.

Notiziecristiane.con

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook