IL SIGNORE È IL MIO LIBERATORE

Il Signore è la mia rocca, la mia fortezza, il mio liberatore; il mio Dio, la mia rupe, il mio scudo, il mio potente salvatore, il mio alto rifugio.” (Salmo 18:2).

Davide conosceva il Signore come suo liberatore. Il titolo del Salmo fa riferimento a “Quando il Signore lo liberò dalla mano di Saul”!

La libertà è un desiderio profondo di ogni essere umano, ma cos’è la vera libertà? Libertà di fare tutto quello che voglio? Ma se quello che voglio è abusare di alcool o di altre sostanze, giocare d’azzardo, immergermi nella pornografia o in qualcos’altro, così facendo sono libero o divento schiavo di una dipendenza? Dov’è la libertà in questo caso? La vera libertà è qualcosa di meglio, qualcosa in grado anche di liberarmi dai miei istinti malvagi.

Giovanni 8:32 dice “La verità vi farà liberi” (Giovanni 8:32) e sappiamo che la verità è una persona: Gesù (Giovanni 14:6). Gesù ci porta dunque libertà!

  • Libertà da noi stessi, dalla carne. Essendo liberi dalle cose negative, rimangono solo quelle positive. In questo modo possiamo rivelare il nostro pieno potenziale e diventare quello che siamo chiamati ad essere.
  • Libertà dal peccato: siamo pienamente perdonati in Cristo e siamo liberi di non peccare più.
  • Libertà dalla malattia: Gesù ha già portato alla croce le nostre sofferenze, in modo che oggi non possano più gravare su di noi (Isaia 53:4).
  • Libertà dalla paura, dal giudizio altrui, da quello che ci affligge.
  • Libertà dalle nostre battaglie, perché abbiamo già la vittoria.

Amico mio, di cosa hai bisogno per essere liberato oggi? Cosa ti trattiene dal dispiegare le ali ed entrare pienamente nel tuo destino?

Qualsiasi cosa sia, la soluzione è nel Signore, il tuo liberatore.

Grazie di esistere,

Emmanuel Gau

https://scoprigesu.it/un-miracolo-ogni-gio/il-signore-e-il-mio-liberatore/

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook