IL SUO PIANO SUSSISTERA’

di Agostino Masdea  –  “…io sono Dio, e non ce n’è alcun altro Io annunzio la fine sin dal principio, molto tempo prima dico le cose non ancora avvenute; io dico: Il mio piano sussisterà, e metterò ad effetto tutta la mia volontàIsaia 46:9-10

Dio è Colui che conosce la fine sin dal principio. Non c’è mai una sola circostanza o un avvenimento sulla faccia della terra o nella nostra vita che Lo possa cogliere alla sprovvista. Il fattore “tempo” per il Signore è irrilevante, perché Egli è eterno, vive al di fuori dal tempo e quindi non può essere influenzato dal suo passaggio. La Bibbia dice che Egli è sempre lo stesso, “ieri, oggi e in eterno”.

Il profeta Isaia, nello scrivere queste parole, era consapevole che Dio ha sempre un piano, e questi Suoi piani non possono essere alterati o annullati dall’uomo.

Quando anche noi acquisiamo questa consapevolezza, cioè che nulla ci avviene per caso, e che il piano di Dio per noi sussisterà, allora la nostra prospettiva e la nostra vita stessa cambieranno completamente.

Ogni volta che nella Bibbia leggiamo di Suoi figli che sono stati preservati e liberati da situazioni tragiche, da pericoli di vita e da dure prove, è perché Egli aveva per loro ancora un piano da realizzare.

Elia era arrivato ad un punto di scoramento tale che chiese a Dio di farlo morire, sentendosi ormai impotente e solo per riuscire a portare fino in fondo la sua missione. Ma Dio non era d’accordo con lui e gli fece capire che aveva ancora tante cose da fare e tante opere da compiere.

Dio ci conosce da prima ancora che fossimo formati nel grembo materno, e se siamo ancora qui, vuol dire che Egli ha ancora un piano per ognuno di noi. Fidati di Lui, perch’Egli è un Dio fedele e misericordioso.

https://www.chiesadiroma.it/?p=29106

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook