Imprigionato in Cina: l’udienza del pastore John Cao è stata ritardata per la quarta volta mentre la sua salute peggiora

Un pastore cinese di Greensboro, nella Carolina del Nord, è stato rinchiuso in prigione in Cina per i suoi sforzi evangelistici e di insegnamento. Dopo 2 anni di reclusione, sta affrontando un altro ritardo del processo.

Il suo nome è John Cao.

Alziamo il pastore Cao davanti al Signore del cielo che vede i bisogni dei suoi servi che invocano aiuto. La sua salute non è buona e deve essere rilasciato dalla prigione.

Possa Dio fare un miracolo e portare a casa questo servo di Cristo. Possa la sua vita ispirare i suoi studenti e altri credenti a seguire Gesù, a qualsiasi costo, per portare la sua speranza nel mondo.

Da: Facebook.com/8trent8

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook per restare informato...