IO POSSO

di Agostino Masdea – Ricordo quando ero adolescente. Mi sentivo talmente carente ed incapace che non riuscivo a vedere nulla di buono per il futuro. “Non posso” era il mio motto. Eppure ero già un credente, amavo il Signore, leggevo la Parola, ma la mia grande timidezza mi faceva vedere le cose sotto una prospettiva pessimistica.

Poi il Signore ha cominciato a fare delle cose nella mia vita che hanno cambiato la visione del “non posso”. Non cose eclatanti, ma semplici. Erano però lezioni che Dio mi impartiva regolarmente. E sempre dovevo riconoscere: “non sono io, è il Signore che sta operando, è la Sua forza non la mia!”

Ancora oggi, semplicemente Dio continua ad operare nella mia vita nello stesso modo. E sono felice per questo. A volte mi chiedo cosa accadrebbe se Dio mi abbandonasse o si allontanasse per sempre da me. So che non lo farà, ma senza di Lui mi sentirei finito. Non potrei più vivere.

Dio vuole farci diventare ogni giorno delle persone migliori. Ogni cosa con Lui diventa possibile. La costante opera dello Spirito Santo mira a farci crescere, il che significa riuscire a fare cose che fino a ieri ritenevamo impossibili.

Tutto dipende da noi; dalla nostra fede e da come e in che misura ci arrendiamo a Lui ogni giorno. In quale area abbiamo più difficoltà? Nel carattere? Nei rapporti familiari? Nel perdonare? Con qualche peccato nascosto? Dobbiamo, in tutte le cose che ci riguardano, chiederci: “Qual è la volontà di Dio?” Con l’aiuto dello Spirito Santo non solo saremo capaci di comprenderla, ma anche di attuarla. Così che anche noi possiamo dichiarare: “Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica”.

Non è per i nostri sforzi, non è per la nostra capacità, ma è per lo Spirito Suo in noi che “possiamo”. Prova ad arrendere la tua vita a Lui e vedrai come Dio farà cose incredibili.

https://www.chiesadiroma.it/devotionals/29234/io-posso/

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook