La figlia di Asia Bibi chiede il rilascio della madre; Bibi è ancora nascosta in Pakistan

Amici, la figlia diciottenne di Asia Bibi, nostra coraggiosa sorella-in-Cristo, ci chiede di continuare a pregare per la sua “mamma”!

Asia Bibi è ancora detenuta in una località sconosciuta in Pakistan. Si pensa che le cure mediche le vengano negate.

La figlia di Bibi, Eisham Ashiq, ha detto che le manca terribilmente sua madre.

“Penso a lei tutto il tempo e le parlo sempre al telefono, le dico: ‘Abbi fede in Dio, perché se Dio può liberarti dalla prigione, Dio può liberarti da dove sei ora. Lui ti farà uscire.'”

“Quando lei verrà, la abbraccerò e la bacerò, e quel giorno sarà un giorno molto speciale quando arriva la mia mamma, e so che sarò molto felice, e ringrazierò Dio prima di ogni altra cosa”, disse Ashiq.

Signore Dio Onnipotente, possa oggi essere il giorno in cui tua figlia sarà liberata! Con Eisham, crediamo che porterai fuori Asia Bibi. Tu sei il Dio dell’impossibile; niente è troppo difficile per te!

“Nel tempo del mio favore ti risponderò …” Esci “e a coloro che sono nelle tenebre” Sii libero!”” Isaia 49: 8-9

Christianpost.com

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook per restare informato...