Mali attacco in un villaggio: ci sono 100 morti

Mali attacco in un villaggio: ci sono 100 morti. Preghiamo per queste vittime!

Mali – Circa cento persone sarebbero rimaste uccise in un attacco avvenuto in un villaggio abitato da 300 persone del gruppo etnico dei Dogon. L’attacco è avvenuto a Sobane-Kou, vicino alla città di Sanga, riferisce l’emittente francese Rfi.

L’attacco, avvenuto nella notte tra domenica e lunedì, è opera di uomini armati “sospettati di essere terroristi”. Lo ha annunciato il governo maliano, riportando un bilancio di 100 morti e 19 dispersi. Secondo il governo l’attacco è avvenuto intorno alle 3 del mattino, nel villaggio di Sobame Da, nel comune di Sangha, nella regione di Mopti (al centro): “uomini armati, sospettati di essere terroristi, hanno lanciato un assalto micidiale al villaggio pacifico”, ha detto il governo in una dichiarazione.

Mali

Secondo un funzionario locale, citato dalla Bbc, i corpi delle vittime sono stati bruciati, mentre si cercano altri cadaveri. Negli ultimi mesi ci sono stati numerosi attacchi in Mali: alcuni di matrice etnica, altri perpetrati da gruppi jihadisti. Fonte (www.lastampa.it)

Fonte

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook per restare informato...