NON FARE GLI STESSI ERRORI!

Genesi 17:1-2 | Quando Abramo ebbe novantanove anni, il Signore gli apparve e gli disse: «Io sono il Dio onnipotente; cammina alla mia presenza e sii integro; e io stabilirò il mio patto fra me e te e ti moltiplicherò grandemente»

Dal capitolo 16 al 17 sono passati 13 anni, questo significa che non tutti i giorni puoi avere una visione di Dio o ricevere un sogno ma tutti i tuoi giorni sono pensati da Dio e servono a costruire il tuo carattere spirituale e la tua relazione con Lui, quando Dio non opera con te e perché opera in te; quando non è il giorno della realizzazione è il giorno della fortificazione.

Abramo è ormai vecchio, Ismaele ha 13 anni ed è diventato il suo pupillo, il patriarca è appagato e quelle vecchie promesse sono ormai solo un inoffensivo ricordo, egli è la figura di tanti credenti che si sono ormai conformati e hanno trovato dei sostituti alle promesse, alternative al progetto di Dio con il grande alibi dei tanti anni passati.

In questo giorno Dio vuole rimuoverti dalla tua zona di comfort se, come Abramo, stai giocando con il tuo Ismaele ed hai dimenticato che il meglio lo devi ancora fare, si riapra la tua mente e riaffiorino i tuoi ricordi e la tua chiamata, Dio è fedele ed immutabile.

Oggi il Signore si presente come l’Onnipotente, Colui che tutto può, non guardare alla tua debolezza ma alla Sua forza, non c’è niente di troppo difficile per Lui, non c’è niente di troppo difficile che Lui possa fare per te e con te, a Geremia Dio disse non dire che sei un ragazzo e ad Abramo non dirmi che sei vecchio.

Come Abramo devi ancora camminare nel Suo piano, Egli ti darà la forza di cui hai bisogno, ma due sono le cose che chiede: cammina alla mia presenza e sii integro.

Non prendere più decisioni senza consultare Dio, non camminare con chi vuoi e dove vuoi ma solo alla Sua presenza e sii integro, non lasciarti contaminare da pensieri e azioni che non sono in accordo al progetto di Dio, nel caso di Agar c’è stata una contaminazione familiare ora lascia perdere il passato ed entra in un tempo nuovo di fede ma anche di integrità, non fare gli stessi errori perché sta arrivando il tempo che la promessa diventerà una meravigliosa realtà. Risplendi!

Tino Di Domenico | Notiziecristiane.com

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook per restare informato...