PASSIONE PER I PERDUTI

ISAIA 6:8 | Poi udii la voce del Signore che diceva: «Chi manderò? E chi andrà per noi?» Allora io risposi: «Eccomi, manda me!» 9 Ed egli disse: «Va’, e di’ a questo popolo: “Ascoltate, sì, ma senza capire; guardate, sì, ma senza discernere!”

Soltanto dopo essere stato preparato purificato e preparato spiritualmente dal Signore, Isaia è pronto per ricevere un mandato direttamente da Dio, per svolgere ciò che Lui vuole e per essere un profeta in un tempo difficile.

Credo che Dio stia chiamando uomini e donne a vivere per Lui, la chiamata è chiara essere profeti di Dio in questo tempo!

Ai tempi di Isaia solo i profeti potevano essere chiamati a parlare da parte del Signore, oggi lo Spirito di Dio è sopra ogni credente e lo abilità ad essere un profeta nelle mani di colui che vuole condividere con te una visione verso un mondo che sta peggiornado giorno dopo giorno.

Persecuzione dei cristiani in tutto il mondo;

India milioni di persone sono nelle tenebre;

Europa, secolarizzazione e islamizzazione e milioni di rifugiati che scappano dalla lora terra per cercare opportunità altrove;

Ebrei che non sono convertiti;

Mussulmani che vivono senza Dio;

Cristiani sono di forma e non di sostanza;

L’apostasia che sta soffiando ovunque;

False dottrine che stanno distruggendo la vita di molti;

Egoismo che sta dilagando;

Famiglie che si stanno dividendo;

Bambine che ogni momento stanno morendo;

Prostitute che sono tenute schiave;

Drogati e alcolisti che vivono incatenati.

Mentre Dio rivela la condizione di coloro che sono intorno ad Isaia e Dio rivela il bisogno intorno a noi, chiede: chi andrà per noi?

William Booth, dell’esercito della salvezza, disse che se avesse potuto farlo, avrebbe completato il suo addestramento dei suoi soldati tenendoli sospesi ventiquattrore sopra l’inferno perchè vedessero i tormenti eterni.

Un uomo dopo aver ascoltato una predicazione intitolata alle soglia dell’inferno, disse “se io credessi a quello che lei e la chiesa dite di credere, anche se l’Inghilterra fosse coperta di vetri da costa a costa, io la attraverserei sulle mani e sulle ginocchia e penserei che ne vale la pena se serve a salvare un’anima da un inferno eterno come quello.

Che lo Spirito santo possa condividere nel nostro cuore l’amore di Dio e la visione del giudizio che attende coloro che non accoglieranno Gesù Cristo come Signore e Salvatore, affinché anche noi possiamo rispondere: SIGNORE MANDA ME!

Signore donaci visione e passione nel nome di Gesù Cristo!

A Dio sia la gloria.

Davide Ravasio | Notiziecristiane.com

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook per restare informato...