Pietre di grandine e buio sulla terra

Continuano le “bizzarrie” del clima in Italia, relativamente ai fenomeni atmosferici nel mondo. Tuttavia, penso che sia sufficiente commentare due soli avvenimenti eccezionali accaduti nell’arco di 48 ore nel mondo, l’uno accaduto nell’alto padovano e l’altro in Usa, per dare conferma – semmai ce ne fosse bisogno – che la bibbia è  effettivamente Parola di Dio e come gli eventi profetici di cui parlano le scritture si stiano realmente realizzando sotto i nostri occhi.

Infatti, mentre in Veneto, precisamente nell’area compresa fra i comuni di Conselve, Cadoneghe, Vigonza e Monselice, una violenta grandinata con chicchi di diametro sino a sei centimetri (grandi quanto il palmo di una mano) ha sfondato tetti, serre, parabrezza e lucernai, oltre che sradicare alberi in diverse zone, una straordinaria eclissi di sole battezzata come “eclissi del secolo” ha oscurato l’astro solare sulla costa ovest degli States, a partire dall’Oregon. E così, mentre l’ennesima perturbazione colpisce il nord della penisola, provocando grandinate con grosse sfere di ghiaccio, in America, dopo le quattro eclissi di luna del 2014 e 2015, una eccezionale eclissi solare ha oscurato il cielo sulla costa ovest degli States, a partire dall’Oregon, tanto da cambiare il giorno in notte. L’evento celeste, che si realizza quando il sole, la luna e la terra si trovano allineati perfettamente, ha oscurato la luce solare tenendo col naso all’insù mezzo pianeta. Ebbene, cosa dicono i testi sacri a proposito di fenomeni climatici del genere tipici degli ultimi tempi ma che, ahimè, incuriosiscono e non allertano? Che verrà il giorno in cui sulla terra cadranno chicchi di dimensioni fuori del normale (Apocalisse 16:21) che sgomenteranno l’umanità, e che arriverà l’ora in cui il sole si “oscurerà” totalmente (Matteo 24:29)!

Pertanto, caro lettore, che reazione suscitano in te fatti sensazionali simili? Comprendi chiaramente che tutti gli eventi stellari e climatici di questo terzo millennio (eclissi, transito di comete, caduta meteoriti, tempeste di sabbia eccetera) sono in perfetta sintonia con gli avvertimenti profetici predetti dal Signore, oppure rimani sorpreso e affascinato e con la bocca aperta come gli scienziati del Cern di Ginevra che, con caparbietà, continuano a studiare l’universo per scoprire se Dio esiste?

Salvatore Di Fede | Notiziecristiane.com

Iscriviti alla Newsletter del Notiziario Cristiano