Preghiamo per Aansa oggi

Vive in Pakistan ed è stata terribilmente abusata per aver seguito Gesù e rifiutato di accettare l’Islam.

Donne e uomini come lei sono il nuovo volto del cristianesimo, dimostrando un impegno senza compromessi per Cristo, a prescindere dalle conseguenze.

Possa il Dio di ogni speranza essere il suo guaritore e liberatore. Sta affrontando enormi prove con la sua famiglia, i bambini e la comunità.

“Combatteranno contro di te, ma non ti vinceranno, perché io sono con te per liberarti”, dichiara l’Eterno “. (Geremia 1:19)

Facebook.com/8trent8

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook per restare informato...