QUANDO NON TI RICEVONO!

Luca 8:52 Mandò davanti a sé dei messaggeri, i quali, partiti, entrarono in un villaggio dei Samaritani per preparargli un alloggio. 53 Ma quelli non lo ricevettero perché era diretto verso Gerusalemme. 54 Veduto ciò, i suoi discepoli Giacomo e Giovanni dissero: «Signore, vuoi che diciamo che un fuoco scenda dal cielo e li consumi?» 55 Ma egli si voltò verso di loro e li sgridò.

La qualità della vita è spesso determinata dalle relazioni, ci sono giorni difficili a causa di cattivi rapporti come quello della nostra storia odierna, Gesù e i suoi discepoli vengono respinti dai Samaritani, con i quali esistevano conflitti storici, e i Suoi chiedono che un fuoco scende dal cielo e li consumi.

Quando cammini con Gesù, come i due, Egli porterà fuori quello che hai nel cuore, a volte ci rimarrai molto male e potrai avere dal Maestro un severo rimprovero, ma sarà necessario per la tua crescita e purificazione, è il tempo di rimuovere i cattivi sentimenti da te, specialmente quelli che vi dimorano da tempo.

Il Signore non farà mai del male a nessuno per farti un favore, anche se è trattato come te Egli non si comporta come te ma ti chiama a comportarti come Lui, non puoi seguire Gesù con il tuo carattere ma devi prendere il Suo gioco e imparare da Lui mansuetudine ed umiltà.

Hai dei samaritani che non ti vogliono, lo spirito di rigetto ti attacca e ti umilia, sei convinto che il Signore è dalla tua parte, ti aspetti che il giudizio di Dio farà la tua vendetta, credi che è arrivato il tempo che il Signore manifesterà le tue ragioni e umilierà i tuoi nemici, ti avvicini a Gesù ed Egli ti dà una pesante lezione ed un sonora sgridata.

Il tuo cuore è più prezioso delle tue ragioni, il tuo amore per chi ti è ostile brucia più del fuoco della vendetta, il Signore ti sta conducendo verso un cristianesimo sempre più autentico, perdonare, amare e benedire.

Pronti per la preghiera? Signore perdonami perché camminavo con te, ma non volevo essere come te, dentro il mio cuore c’erano cattivi sentimenti da molto tempo ti ringrazio perché li hai portati fuori, ci sono persone che mi hanno fatto soffrire e ti chiedo che in questo giorno tu possa aprire il cielo e far scendere sulla loro vita grazia e benedizione.

Risplendi!

Tino Di Domenico | Notiziecristiane.com

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook per restare informato...