QUATTRO PASSI VERSO L’INTIMITÀ CON DIO

intimita-con-dio

Lc 11:1 Gesù era stato in disparte a pregare; quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: «Signore, insegnaci a pregare come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli».

Oggi vorrei tracciare un percorso per avere intimità con Dio, vorrei prendere per mano coloro che quando pregano non sanno cosa fare e come fare.

Dio ha dato la sua vita per fare dei passi verso di noi ora siamo noi che dobbiamo fare dei passi verso di Lui!

Abbiamo alcune volte la convinzione che debba essere Dio a fare dei passi verso di noi, che sia Lui che debba scendere in mezzo al Suo popolo, invece dobbiamo imparare che siamo a dover fare dei passi verso di Lui cercandolo!

Il tempio era il luogo dove il popolo di Dio incontrava la presenza di Dio e sarà proprio il tempio ha donarci un percorso per imparare alcuni passi pratici verso un’intimità con Dio!

Eb 10:1 La legge, infatti, possiede solo un’ombra dei beni futuri, non la realtà stessa delle cose. Perciò con quei sacrifici, che sono offerti continuamente, anno dopo anno, essa non può rendere perfetti coloro che si avvicinano a Dio.

CORTILE

Questo spazio era un luogo dove molte persone potevano entrare, al tempo di Gesù, qui era il luogo dove venivano raccolte le offerte, dove la vedova fece l’offerta che Gesù gradì.

Era questa la parte del tempio dove c’erano il magazzino della legna, olio e i materiali che servivano per il servizio del tempio.

Proprio alla soglia con il cortile riservata ai sacerdoti prima dell’altare dei sacrifici, vi erano dei leviti che cantavano e ministravano per preparare il popolo ad incontrare Dio!

Qui troviamo il primo strumento che possiamo usare nella nostra relazione con Dio, quando ci chiudiamo nella nostra stanzetta possiamo iniziare con l’intonare alcuni cantici che predispongono il nostro cuore alla comunione con Dio!

La lode e l’adorazione sono potenti, la Bibbia dice che Dio dimora nel lodi del suo popolo!

Aprire il nostro tempo con Dio elevando inni spirituali è un modo potente per preparare il luogo dove stiamo incontrando Dio e ci permetterà di preparare il nostro cuore per avere comunione con Gesù!

Tutti i salmi sono cantici Spirituali che venivano cantati dal popolo di Dio per avere comunione con Lui, anche noi possiamo avere il previlegio di aprire il nostro tempo con Dio attraverso la forza di alcuni inni spirituali.

Continua …

A Dio sia la gloria

Davide Ravasio | Notiziecristiane.com

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook