SCEGLI IL MEGLIO!

Luca 10:41 Ma il Signore le rispose: «Marta, Marta, tu ti affanni e sei agitata per molte cose, ma una cosa sola è necessaria. 42 Maria ha scelto la parte buona che non le sarà tolta».

La vita è diventata per la pubblicità una fonte di consumo e ogni giorno vieni bombardato di messaggi che ti invitano a scegliere, oltre a ciò sei chiamato del continuo a scegliere per cose più o meno importanti, tutto ciò richiede una grande capacità di discernimento e di maturità perché cattive scelte possono segnare per sempre la tua vita, come matrimonio o indebitamento.

Molti si trovano a piangere per scelte sbagliate e cadono in forme depressive per cui non vorrebbero più scegliere, ma ciò non è possibile, altri cercano di difendersi con l’arma della indecisione ma alla fine anche non scegliere è scegliere.

Capita che anche davanti all’annuncio del Vangelo delle persone tergiversano dicendo che tra le tante religioni non sanno qual è la migliore eppure anche al supermercato ci sono tanti tipi di pasta e non per questo muoiono di fame, in fondo ognuno cerca di scegliere ciò che gli piace, anche in politica c’è un detto che dice che ogni popolo ha il governo che si merita.

La scelta più importante di tutte è quella tra la vita e la morte e per questo non si sono molte offerte, solo Dio ha mandato il Suo Figlio per operare salvezza, c’è un solo Salvatore e un solo Mediatore, Gesù Cristo, tutto il resto è fantasia che non trova conferma nella Bibbia, la tua anima non morirà mai ed è necessario che il tuo destino eterno, tra salvezza e perdizione, sia determinato ora attraverso una tua volontaria preferenza di ricevere il Salvatore nel tuo cuore.

Marta è la figura di tante persone che si affaticano in tante cose e vengono soverchiate da stress e ira, che rovinano le loro relazioni che chi, come Maria, non si comporta come loro, attivismo e lavoro per poi continuare con sport, hobby e tant’altro, esse non hanno mai tempo per prendersi cura del loro vero bisogno, la salvezza e la salute della loro anima e della loro parte spirituale.

Ci sono momenti della nostra vita dove scegliere è difficile ma è quando si rivela la nostra priorità e natura, “cos’è alla fine la scelta se non la destinazione del nostro cuore, ognuno sceglie ciò o chi ama”.

Marta chiese al più grande Esperto cosa fosse più importante nella vita e Gesù rispose: scegliere Me.

Buona scelta, risplendi!

Tino Di Domenico

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2068342666670974&set=a.336187456553179&type=3

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook