Scoperta Tomba di Nefertiti

mascara-tutankhamon11Il ministro egiziano del Turismo, Hisham Zaazou, ha dichiarato che “la scoperta archeologica del XXI secolo” sarà rivelata al pubblico molto presto. Inzialmente si parlava del mese di Aprile, ma a quanto sembra ci sono stati slittamenti per il mese di Giugno, anche per gli episodi di guerriglia interna del quale l’egitto è preso in questo periodo.

Lo stesso ministro, davanti gli sbigottiti giornalisti, ha dischiarato: “Abbiamo trovato la tomba di Nefertiti”. La bellezza di questa regina è stata immortalata in un celebre busto conservato a Berlino.Ma la realtà della sua posizione ancora non appare molto chiara.Secondo alcuni storici Nefertiti, il cui nome significa “la bella che è arrivata”, sarebbe la sposa di Akhenaton (padre di Tutankhamon).E, secondo l’archeologo britannico Nicholas Reeves Tutankhamon, morto prematuramente all’età di soli 19 anni, sarebbe stato sepolto in una tomba non costruita apposta per lui. Il luogo prescelto sarebbe stato appunto una camera mortuaria nella Valle dei Re, proprio accanto alla tomba di Nefertiti.In effetti ancora è presto per gridare alla sensazionale scoperta, in quanto potrebbe anche trattarsi della regina Kiya, seconda moglie di Akhenaton e madre di Tutankhamon.

La scoperta comunque sembra reale: con l’uso di georadar è stata verificata l’esistenza di stanze segrete proprio a ridosso del ritrovamento della tomba di Tutankhamon, il Re bambino. E’ questo il clamoroso annuncio del ministro delle Antichità egiziano Mahmoud el Damanti: se così fosse, si tratterebbe della scoperta archeologica più importante del XXI secolo. Non si sa esattamente cosa si celi dietro alle apreti, ma si sa che la tomba non è vuota. E’ colma di tesori, pietre e metalli preziosi. Sarà necessario analizzare ogni cosa con l’ausilio di speciali macchinari.