Testimonianza di Gloria!

Voglio fare una testimonianza perché possa servire a chi in questo momento è sfiduciato e sente lontano il Signore.

All’inizio di questa estate mia nipote di 22 anni, ha cominciato ad accusare dolori al femore destro. Il primo ortopedico che l’ha visitata le ha prescritto una radiografia. Non contento del risultato, le ha fatto eseguire una risonanza magnetica, poi una scintigrafia ossea e infine una PET, tac.

Brutto referto! Un addensamento ad un polmone, sospetta lesione all’intestino tenue e così al femore.

Ho avuto modo di incontrare Walter durante una sua tappa ad Acquaviva, volevo parlargli di mia nipote, ma la mia poca audacia mi ha bloccata. Comunque qualche giorno dopo è stata ricoverata per velocizzare gli accertamenti. Il sospetto di metastasi era forte. Ho contattato Walter, lo Spirito Santo mi ha fatto venire in mente lui… Chiedo a Walter tramite messaggio di pregare per mia nipote chiedendo perdono per il disturbo che gli stavo recando. Walter mi ha risposto subito va bene.

Ne ero certa.

Mia nipote esegue in ospedale tutti gli accertamenti più approfonditi… Al polmone la massa risulta ridottissima (sotto il centimetro, controllo tra 3 mesi), all’intestino tenue non risulta nulla, con esami istologici e del sangue e entero risonanza e gastroscopia… Tutto ok, tutto negativo… e meraviglia delle meraviglie, al femore dove risultava un focolaio… tutto secco… necrosi asettica!

Che dire, stiamo contemplando a potenza e la misericordia del Signore! Lode e gloria a Dio che non ci abbandona! Benedetto Walter che è stato suo strumento di guarigione. Grazie grazie grazie!

Anna O.

P.S: allego immagine biopsia.

Lasciamo ad altri dispute sterili di “sana dottrina”: il Vangelo del Regno della Grazia parla da se.

Walter Biancalana

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook