TI SENTI DEBOLE? 😪

Servire Dio e continuare a camminare nelle sue vie non è sempre facile, soprattutto quando si è deboli e stanchi. Dio sa come le tue responsabilità quotidiane consumino il tuo tempo, la tua attenzione e la tua energia. Questa settimana ci immergeremo in Isaia 40:29-31, un passo della Bibbia che ci aiuterà a ricevere nuove forze! 

‚ÄúEgli d√† forza allo stanco e accresce il vigore a colui che √® spossato. I giovani si affaticano e si stancano; i pi√Ļ forti vacillano e cadono; ma quelli che sperano nel SIGNORE acquistano nuove forze, si alzano a volo come aquile, corrono e non si stancano, camminano e non si affaticano‚Äú. (la Bibbia,¬†Isaia 40:29-31)¬†

Ti senti debole…? 

Emotivamente, non sei pi√Ļ¬†in grado di essere disponibile per gli altri.¬†

Fisicamente, arrivare a fine giornata richiede un grande sforzo da parte tua. 

Sembra che la forza ti stia lasciando… o forse non c’è mai stata davvero? 

Ecco una promessa per te piena di speranza: chi ha fiducia nel Signore rinnoverà la sua forza. Immagina per un momento: 

  • Camminare senza stancarsi.
  • Correre senza stancarsi.

Avendo costantemente rinnovata la propria forza… 

Questo è il piano di Dio per te…! 

Dio è il Creatore di energia, la fonte della nostra vitalità. E di fronte al Creatore di energia, la debolezza stessa diventa debole. Il Signore è Colui che non dorme, che non chiude gli occhi, perché si prende costantemente cura di te e dei tuoi bisogni, anche quando dormi…! 

Oggi prego che tu possa lasciare al Dio dell’impossibile tutto ciò che ti ruba l’energia… conflitti, preoccupazioni, mancanza di sonno… e che tu possa permettergli di aumentare le tue forze…! 

Caro amico, pregheresti con me per un momento?¬† ‚ÄúPadre celeste, quante volte ho sfidato la fortuna, sperando che la mia situazione si risollevasse da sola. Sperando che una buona notte di sonno fosse sufficiente a sistemare il mio stato di stanchezza‚Ķ Oggi riconosco che Tu sei la fonte della mia vitalit√†, che con Te posso camminare senza stancarmi. Padre, rinnovami, ti prego, dammi nuova forza, e nuova energia soprannaturale dal cielo. Aiutami a rivolgermi a Te appena ne avr√≤ bisogno, non appena avr√≤ esaurito le mie forze. Grazie, mio Signore. La tua fedelt√† √® il mio tesoro. Nel nome di Ges√Ļ, amen‚Äú.¬†

Grazie di esistere! 

Eric Célérier 

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook