TRASFORMATO PER BENEDIRE.

Gen. 12:2 Io farò di te una grande nazione, ti benedirò e renderò grande il tuo nome e tu sarai fonte di benedizione.

Il nostro soggetto odierno mostra gli effetti di quando Dio benedice un uomo, di come la potenza Divina è capace di trasformare un timido figlio in un potente patriarca, un idolatra in adoratore, un uomo maledetto in benedetto.

Molti tentativi fatti dagli uomini per potersi automigliorare falliscono miseramente lasciando frustrazione e rassegnazione, la stessa Bibbia afferma che l’uomo da solo non ha il potere di cambiare la sua vita:

Ger 13:23 Può un moro cambiare la sua pelle o un leopardo le sue macchie?

Il nostro testo di Genesi dice chiaramente che l’opera è di Dio, “Io farò di te …”, non sei una marionetta nelle Sue mani ma sei parte di un Suo preciso volere e piano, Egli ha delle meravigliose intenzioni che ti riguardano, questa Sua opera non inizia oggi ma, anche se non te ne sei accorto, addirittura prima della creazione del mondo e della tua nascita:

Gal 1:15 Ma Dio che m’aveva prescelto fin dal seno di mia madre e mi ha chiamato mediante la sua grazia.

Ad Abramo fu profetizzato di diventare una grande nazione e divenne Israele, di essere benedetto e lo fu, ebbe un figlio da una donna sterile e realizzò le promesse di Dio, il suo nome fu reso così grande che ancora oggi ha una speciale considerazione da parte degli Ebrei, degli Arabi e dei Cristiani, divenne fonte di benedizione e dalla sua discendenza venne il Messia, Dio non aveva esagerato!

Oggi tu hai la possibilita’ di diventare fonte di benedizione, Abramo è stato un buon esempio ma è morto e non può trasferire su di te ciò che lo rese grande, ma tu hai la grazia d’avere un Signore vivente che non muore più, Egli ti indica la via anche in questo giorno per diventare fonte di benedizione, ti può dare ciò che diede al patriarca:

Ga 3:14 Affinché la benedizione di Abraamo venisse sugli stranieri in Cristo Gesù, e ricevessimo, per mezzo della fede, lo Spirito promesso.

La benedizione di Abramo viene su di te per mezzo di Gesù Cristo

Vai al Signore e dissetati della Sua Presenza, della Sua Parola, del Suo Spirito e avverrà una straordinaria metamorfosi, fiumi di acqua viva usciranno da te, anche tu sarai una fonte di benedizione, come lo Spirito trasformò i 120 discepoli impauriti in 120 leoni, così diventerai una fiamma di fuoco nelle mani del Signore, ti alzerai forte e coraggioso come Giosuè, le tue mani saranno addestrate alla battaglia come quelle di Davide, vincerai i falsi profeti come Elia, la saggezza di Salomone verrà in te, lo zelo di Paolo ti renderà dinamico per il Regno, si lo Spirito verrà su di te e nessuna parola di Dio rimarrà inefficace!

Risplendi!

Tino Di Domenico

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook