Un incontro che le cambia la vita, dopo anni d’indicibile sofferenza

Una storia che commuove il cuore. Una ragazza che, dopo tanti anni di solitudine, ha trovato finalmente qualcuno disposta ad amarla così com’è, senza giudicarla.

Lei era la sua assistente sociale in orfanotrofio ed hanno subito legato. Ma non era la sua mamma quindi non poteva fare più di tanto per lei. Ma qualcosa è cambiato ed ha reso questa ragazza felice. Ecco la loro storia.

La nuova “mamma” di Monyay

Monyay ha 19 anni e non ha mai conosciuto l’amore e l’affetto dei suoi genitori. Nel corso dei suoi anni in orfanotrofio ha visto solo bambini come lei e, dall’altro lato, degli assistenti sociali, ma null’altro. Ma Leah è rimasta profondamente colpita da quella bambina e, per questo motivo, ha deciso di non lasciarla sola mai più.

Un incontro che si è avuto molti anni prima, dove Leah era stata assegnata come assistente sociale per Monyay. Qualcosa l’aveva colpita di quella ragazza e, per questo motivo, aveva deciso di non lasciarla più da sola.

L’adozione da parte della sua assistente sociale

Leah è un’assistente sociale di “Safe Children Coalition”, che aiuta i bambini della Florida in orfanotrofio: “L’ho incontrata e ho visto molto di me in lei. Una volta che si è fidata, abbiamo semplicemente legato” – ha confidato.

Perché Leah ha adottato Monyay

Un legame che è durato più degli anni in orfanotrofio: “Era difficile vivere in una casa senza un adulto che mi aiutasse e stare da sola senza nessuno. Ho vissuto una grande solitudine” – ha dichiarato Monyay. Ma si doveva aspettare che la ragazza diventasse maggiorenne per compiere il grande passo.

Leah aveva più volte manifestato alla ragazza il suo desiderio di non lasciarla mai più da sola. Da qui, la scelta dell’adozione: “Per me era importante che sapesse di essere voluta da qualcuno, che qualcuno l’amava. Posso dirglielo tutte le volte che voglio, ma le azioni parlano più forte delle parole” – ha concluso Leah.

Un incontro che ha cambiato la vita di entrambe ma che sicuramente ha donato più amore di quello che le due donne s’aspettavano.

Fonte: alicanthe

 

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook