Violenza e disordini civili Forzano decine di missionari a fuggire da Haiti o annullare i loro viaggi

A differenza di questi meravigliosi e sorridenti beneficiari haitiani delle scatole della Samaritan’s Purse, gli haitiani si nascondono nelle loro case e nei posti di lavoro a causa di tumulti e violenze estremamente pericolosi in corso a causa di disordini civili.

Anche le organizzazioni di missione hanno subito un impatto. 12 missionari di Haiti Arise sono stati costretti ad andarsene.

“I problemi sono iniziati quando i depositi di cibo sono stati chiusi e la gente non poteva nemmeno comprare il cibo, quel poco che c’era, perché i soldi sono stati svalutati.” Quindi, stavamo iniziando a esaurire il cibo per tutta la nostra gente, “James Roberts, vice -presidente di Haiti Arise, ha detto a CTV News.

Altre organizzazioni cristiane stanno cancellando i viaggi a causa del pericolo.

Ti uniresti a noi nel pregare per questo paese tormentato e i meravigliosi e spaventati portatori di immagini di Dio intrappolati lì? Rendi audaci i tuoi seguaci nel condividere la speranza che si trova in Gesù, Signore!

“Il Re è potente e ama la giustizia. Sei tu che hai stabilito il diritto e hai esercitato in Giacobbe giudizio e giustizia. Esaltate l’Eterno, il nostro DIO, e prostratevi davanti allo sgabello dei suoi piedi. Egli è santo. Salmo 99:4-5”

Da: Facebook.com/8trent8

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook per restare informato...