Vivere per fede!


Gesù predicò nel deserto a circa 5000 persone che quando si fece sera ebbero fame. Allora Gesù comandò : “NUTRITELI”

Filippo iniziò a fare dei conti matematici e si rese conto che non c’erano i fondi necessari per sfamarli tutti …. analisi perfetta dal punto di vista finanziario e materiale ma imperfetta dal punto di vista spirituale.

Andrea, invece, prese 5 pani e 2 pesci è li portò a Gesù con Fede e Visione e Dio li benedisse moltiplicandoli a dismisura! Filippo ed Andrea erano nello stesso luogo ma agirono in modo differente …. chi dei due scegli di essere determina chi sei!

È confortante sapere che Iddio ha nel suo piano un posto anche per l’uomo comune. Gli uomini sono spinti ad acclamare solo gli eroi e pensano che soltanto coloro che sono pieni di spirito riescono nella vita. Lo stesso ragionamento si nota qualche volta nel lavoro del Signore. Eppure è lo stesso Dio che crea le cose piccole come le grandi, le grandi intelligenze e gli uomini semplici; davanti a Lui chi lavora nel nascondimento è uguale a chi predica i grandi sermoni o compie grandi miracoli. È confortante sapere che per il Signore, Andrea era tanto importante quanto lo era il suo illustre fratello Pietro.

Abbiamo bisogno di un miracolo che Dio non è in grado di fare o siano noi che non crediamo abbastanza? Dobbiamo fare uno sforzo in più e credere con tutto il nostro cuore che DIO attraverso la nostra fede  può infinitamente fare più di quanto noi possiamo immaginare perché noi valiamo!

Luigi Mandile

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook