E SE LA FINE FOSSE L’INIZIO?

Nei miei momenti di quiete con Dio, mentre penso a quello che Gesù ha fatto per me, a volte mi chiedo: “Ma Dio, perché Gesù è dovuto morire e ha dovuto soffrire in modo così atroce?”. 

La Bibbia pone la domanda in modo differente: “Non doveva il Cristo soffrire tali cose, e così entrare nella sua gloria?”.  (Luca 24:26 

Sì, ha dovuto sopportare questa terribile sofferenza. Perché? Perché la sua morte, il compimento della Sua missione, ci rende figli e figlie di Dio…! 

Perché la Sua morte porta la forza della vita – la vita eterna – e niente e nessuno può paragonarsi a questo. Così, la fine della vita di Gesù segna l’inizio della nostra vita con Lui…! 

Quindi, amico mio, anche quando si devono attraversare i tempi della rinuncia, pensa a questo: proprio come il bruco che diventa farfalla, a volte bisogna accettare la morte di qualcosa, perché qualcos’altro, di molto più magnifico e potente, possa nascere e portare frutto. 

Sì, lo so… sembra una follia… ma è comunque vero: la vita può esplodere dalla morte. E se la fine fosse solo l’inizio? 

Grazie di esistere! 

Eric Célérier 

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook