ANCHE AI GIORNI NOSTRI I MIRACOLI AVVENGONO, BASTA CREDERE IN DIO

Molte persone, “credenti” e non credenti, dicono che oggi i miracoli, le guarigioni, le potenti operazioni che hanno fatto, sia Gesù Cristo, sia gli Apostoli e tanti servitori di Dio, guidati dallo Spirito Santo, non succedono più, perché erano solo segni di quel tempo e che poi sono finiti. Noi, che abbiamo creduto nell’Unico Vero Dio Vivente, che ha mandato il Suo Figliuolo Gesù Cristo a morire sulla croce per i nostri peccati, e che lo ha risuscitato al terzo giorno, per la nostra giustificazione,  sappiamo che ancora oggi fa le stesse cose che fatto in passato, e le farà anche in futuro, perché Dio non cambia mai, è sempre lo stesso. Gesù Stesso ha confermato questo, in (Giovanni 14:12-14)….” In verità, in verità, io vi dico, che chi crede in me farà anch’egli le opere le quali io fo; anzi ne farà delle maggiori di queste, perciocchè io me ne vo al Padre. Ed ogni cosa che voi avrete chiesta nel nome mio, quella farò; acciocchè il Padre sia glorificato nel Figliuolo. Se voi chiedete cosa alcuna nel nome mio, io la farò”. Quindi, Gesù dice: CHE CHI CREDE IN LUI FARA’ ANCH’EGLI….. NON solo voi che avete creduto. Per cui, le parole di Gesù Cristo sono per tutti coloro che hanno creduto, in quel tempo, e per TUTTI QUELLI CHE CREDERANNO IN FUTURO, fino al suo ritorno sulla terra.  — Ora, per confermare che anche oggi Iddio opera e che la Parola di Dio è Verità, vi racconto di un’esperienza particolare, avuta alcuni anni fa, agli inizi della fede.

“Sono sempre stato appassionato dal mare, fin da ragazzino, per cui quando potevo andavo con gli amici a pescare in mare, con la canna. Passione che ho mantenuto anche dopo sposato e di tanto in tanto andavo a pescare. Era un periodo in cui ero disoccupato, e per non oziare in casa, ogni tanto andavo a pescare, ma con scarsi risultati, e questo mi rattristava molto, tanto che un giorno appena arrivato sulla scogliera, ho lanciato la lenza e mi sono seduto sullo scoglio. Ho chinato il capo e ho detto: “Signore fai che prenda qualche pesce, ti prego, nel nome di Gesù” . Finita breve  preghiera ho continuato a fare le stesse cose che si fanno per pescare. Però, nello stesso tempo meditavo sulla richiesta che avevo appena fatto, anche perché, ero certo che Dio poteva fare qualsiasi cosa e se Lui voleva, poteva esaudirmi. Intanto il tempo passava e niente pesci all’amo, incominciavo a pensare che anche quel giorno sarei tornato a casa senza aver pescato niente, non dubitavo affatto che Dio non era capace di fare quello che avevo chiesto, anzi, pensavo che a volte i nostri piani non coincidono con i piani del Signore, per cui continuavo a dire che se Lui vuole può fare qualsiasi cosa. Giunta l’ora che dovevo ritornare a casa mi son detto, faccio l’ultimo lancio e poi vado a casa, nella speranza che, l’ultimo lancio  sarebbe stato quello buono, invece… non è stato così. Allora riavvolgo la lenza e metto la canna sullo scoglio. Nello stesso momento sento dietro di me, un fruscio che veniva dal mare, mi giro di colpo e con grande meraviglia vedo un branco di pesci che saltavano dal mare verso gli scogli. Quel giorno ho preso tanti grossi pesci SOLO con le mani, mai visto una cosa del genere, ero talmente meravigliato da quello che stava succedendo che subito non avevo capito che il Signore aveva risposto, alla mia preghiera. Certo, io pensavo che Dio mi avrebbe esaudito facendo abboccare qualche pesce all’amo, ma, riflettendoci, se fosse stato così potevo pensare che era la “giornata giusta” o altre scuse per non ammettere che Lui avesse operato. Invece Dio ha fatto le cose, secondo la Sua volontà, in modo che non si potesse minimamente dubitare, che era stato Lui a fare il miracolo. Io dovevo capire che Lui mi aveva risposto, senza nessun equivoco. Potete immaginare la gioia che ho avuto, appena ho realizzato il miracolo che Dio ha fatto, nel Nome di Gesù Cristo. ….”ed ogni cosa che voi avrete chiesta nel nome mio, quella farò; acciocchè il Padre sia glorificato nel Figliuolo”. Quel tardi pomeriggio non ero solo sugli scogli ma c’erano altre persone che stavano pescando, e tutti , ABBIAMO preso tanti pesci con le MANI NUDE, senza nessun merito, senza nessuna partecipazione dell’uomo, come la GRAZIA, che è un DONO di DIO, in Gesù Cristo, nostro Signore. Gloria a Dio. Come potete constatare il Signore è potente ancora oggi di fare ogni tipo di miracolo o potenti operazioni, e se non avvengono non è colpa del Signore, ma della poca fede che abbiamo , o della nostra incredulità. Crediamo con il cuore che OGNI cosa che chiediamo a Dio nel nome di Gesù Cristo, Lui ce l’ha darà. Amen. Che il Signore ci benedica.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un "Mi Piace" qui sotto nella nostra pagina Facebook