Non è triste essere diverso dagli altri

Non è triste che 1 euro sembri così tanto quando lo doniamo in chiesa e così tanto poco quando facciamo shopping?

Non è triste che 1 ora sembri così tanto lunga quando serviamo Dio, ma così tanto corta quando assistiamo a una partita di calcio?

Non è triste che non abbiamo quasi parole per le preghiere, ma abbiamo sempre la battuta pronta quando parliamo con un amico?

Non è triste sentire così tanto sonno quando leggiamo un capitolo della Bibbia e invece non abbiamo problemi a leggere 100 pagine dell’ultimo romanzo di successo?

Non è triste che abbiamo bisogno di 2 o 3 settimane di preavviso prima di prendere un impegno in chiesa, ma siamo sempre disponibili per altri programmi?

Non è triste che crediamo ai giornali, ma discutiamo la Bibbia?

Non è triste che inviamo migliaia di mail che si propagano come un incendio, ma quando riceviamo messaggi su Dio non li inviamo a nessuno?

È molto triste! 😔

“Esaminiamo la nostra condotta, valutiamola, e torniamo al SIGNORE!” (Lam. 3:40)

Dio ci benedica, Alessio Sibilla | Notiziecristiane.com